Prosport Atletica Firenze

…..quelli del Bruno Betti – Associazione Sportiva Dilettantistica


Una ragazza del Filarete campionessa italiana di giavellotto.

Dai campionati italiani, che si sono svolti il 25 e il 26 giugno scorsi a Rieti, arriva una notizia che riguarda il campo d’atletica Bruno Betti di via del Filarete.

La notizia arriva dalla gara di giavellotto femminile. Eleonora Bacciotti è riuscita a battere la pluricampionessa italiana Zahra Bani ( 54,60m la sua miglior prestazione) superandola al 5° lancio con una misura di 56,24m .Per diritto di cronaca, la terza classificata è stata Carolina Visca con 53,07m. 

Eleonora Bacciotti, atleta dell’Atletica Firenze Marathon, è cresciuta nelle fila dei centri CAS della Prosport Firenze, “figlia” dei centri d’avviamento allo sport di via del Filarete.

bacciotti-600x264

Eleonora Bacciotti – foto Andrea Renai da fidaltoscana

La società tutta è soddisfatta per il risultato ottenuto a Rieti e sarà contenta per i suoi risultati futuri, questo a evidenziare il lavoro svolto fino ad oggi sul territorio, all’interno del quartiere 4.

Questo è un grande traguardo per Eleonora e una grande soddisfazione per “quelli del Bruno Betti“.

Annunci


Prove multiple – Super League a Tallinn

Il 29 e 30 giugno a Tallinn si svolgerà la Coppa Europa di prove multiple. Otto gli atleti a rappresentare l’Italia tra i quali Michele Calvi (G.S.Self Atletica Montanari Gruzza) e Marco Ribolzi (Atl. Virtus CR Lucca) allenati da Riccardo Calcini con base al “Bruno Betti”.

La squadra italiana sarà composta inoltre da Simone Cairoli (Atletica Lecco-Colombo Costruzioni) e Gianluca Simionato (Nuova Atletica Fanfulla Lodigiana) per quanto riguarda la squadra maschile mentre a rappresentare la squadra femminile ci saranno Elisa Trevisan (G.S. Fiamme Azzurre), Flavia Nasella (Acsi Italia Atletica), Laura Rendina (S.S. Lazio Atletica Leggera) e Carolina Bianchi (Atletica Lugo).

Le altra nazioni in gara saranno, Estonia (padroni di casa), Francia, Gran Bretagna, Polonia, Ucraina, Russia e Bielorussia.

Da quest’anno la classifica sarà unica, la quale unirà uomini e donne in un unico punteggio.

Per ulteriori informazioni:

Sito dell’evento