Prosport Atletica Firenze

…..quelli del Bruno Betti – Associazione Sportiva Dilettantistica


Notizie dalla Fidal

Il Consiglio cambia il processo di ratifica dei primati assoluti. Nasce anche la Carta Etica dell’Atletica Italiana

Nessun record italiano assoluto su distanze di gara superiori agli 800 metri verrà più ratificato in assenza di un esame antidoping che includa, oltre al test sulle urine, anche quello sul sangue. Lo ha deciso all’unanimità il Consiglio federale nella riunione svoltasi ieri e oggi a Roma (tuttora in corso), a seguito di proposta del presidente Alfio Giomi. “Anche se il regolamento internazionale non lo prevede espressamente – le parole del presidente – intendo inserire questa norma nelle nostre procedure. Mi pare una scelta doverosa, che conferma la posizione della Federazione nei confronti del doping”.  Il Consiglio ha anche approvato la Carta Etica dell’Atletica Italiana, documento promosso dalla Commissione atleti nel quale sono poste le norme di condotta delle diverse tipologie di soggetti che vivono il movimento (atleti, allenatori, dirigenti, famiglie). Rispetto di sé, degli avversari, lealtà, onestà, integrazione, sono solo alcuni dei principi espressi nel testo. Una sezione speciale è dedicata alla lotta al doping, nella quale spicca un preciso riferimento alla squadra nazionale: da oggi, chiunque incorra in squalifiche pari o superiori ai 2 anni, sulla base delle normative antidoping vigenti, perderà il diritto a vestire la maglia azzurra.

L’articolo completo su http://www.fidal.it oppure cliccando su:

http://www.fidal.it/content/Record-solo-dopo-test-sul-sangue/52223

 

Fonte: fidal.it


….quelli del Bruno Betti questo fine settimana in gara

Questo fine settimana vari atleti che si allenano al campo d’atletica “Bruno Betti”, di via del filarete, sono impegnati nelle proprie discipline.

Per la Prosport Firenze sono 4 gli atleti impegnati oggi; Federico Rossi (salto in lungo) e Fabio Corradi (salto triplo) sono i più giovani della compagine, essendo nella categoria allievi, ad aver preso parte alle gare di oggi presso l’impianto indoor dello stadio comunale “Luigi Ridolfi”. 

Lorenzo Mangiaferro, che ha gareggiato ad Ancona nella gara extra dei 400m, ha ottenuto il risultato di 55.18 s, mentre Francesca Doveri (Esercito) ha concluso la gara extra dei 400 m in 55.60 s classificandosi terza.

A Livorno sono di scena i lanciatori; ad indossare i colori della Prosport Firenze, Matteo Bucarelli (lancio del martello e lancio del disco), Giacomo Volpi (lancio del martello e lancio del disco) e Stefano Secci (lancio del martello) con Letizia Bartolozzi (Assi Giglio Rosso – lancio del martello/lancio del disco) gareggeranno nei “Campionati italiani invernali lanci”.

Ad Ancona è presente anche, ed è tutt’ora in gara, Filippo Scorteccia che ha preso parte alla competizione di eptathlon cat. juniores e dopo 4 gare è a quota 2391 pti.

Nel capoluogo marchigiano sono presenti anche Calvi Michele (Esercito), Marco Ribolzi (Atl. Virtus Lucca) e Tommaso Morganti (Toscana Atletica Caripit) assidui frequentatori dell’impianto d’atletica “Bruno Betti” e tutti concorrono per l’eptathlon assoluti. 

Inoltre Giulia Biggera (Atletica Sestese Femminile) e Selene Lazzarini (Toscana Atl.Empoli Nissan) hanno gareggiato rispettivamente nel salto con l’asta e nel salto in lungo.

 

Per i risultati vi rimandiamo alle pagine ufficiali della Fidal, per quanto riguarda le gare di Ancona e alla pagina ufficiale della Fidal-Toscana per le gare che si sono svolte a Firenze.

Risultati – Ancona

Risultati – Indoor Ridolfi